FREE DOWNLOAD
Annunci online: come creare la scheda veicolo perfetta per vendere l’auto usata

Landing Page per concessionarie: il giusto strumento per il giusto obiettivo

Spark-graphic-element.png

Le landing page giocano un ruolo decisivo nelle strategie di digital marketing. Quali sono le tipologie di pagine più adatte per le concessionarie del retail automotive e come utilizzarle per convertire più facilmente potenziali acquirenti in clienti? Scopriamolo insieme con alcuni esempi.

Hai creato un post social o una campagna di impatto, con le offerte migliori del tuo salone, impossibile da ignorare e capace di aumentare le visite al tuo sito web. Ora è il momento di mettere in campo strategie e tattiche in grado di spingere il tuo visitatore a compiere un ulteriore passo, diventando quindi un potenziale cliente. Una sfida decisiva all’interno del funnel di conversione, spesso più delicata della fase di trattativa. La landing page rappresenta un elemento strategico in questo “viaggio”: è determinante per spingere l’utente a fissare un appuntamento, lasciare un contatto o richiedere un test drive per l’auto o la moto desiderata.

Ogni landing page richiede una pianificazione intelligente, dettagliata e creativa da tutti i punti di vista: interfaccia mobile-friendly, design, copy, stile, posizione del form e così via. Analizziamo in questo post le varie tipologie di pagine che si possono creare con WebSparK, per guidarti verso l’utilizzo del giusto strumento per il giusto obiettivo.

CHE COS’È UNA LANDING PAGE E A CHE COSA SERVE

Letteralmente “pagina di atterraggio” o “di destinazione”. Si tratta di una pagina web strutturata in modo specifico per essere raggiunta da un visitatore dopo aver cliccato su un banner, un bottone, un link, una pubblicità, un’email, un post social e così via. L’obiettivo è generare una conversione, ma anche dare maggior spazio alla descrizione di un prodotto, di un servizio o dell’azienda. Per questo deve essere costruita con la massima attenzione, tenendo a mente tre punti chiave:

  • Quale obiettivo volete raggiungere?
  • In che modo i vostri potenziali clienti potranno raggiungere questa sezione?
  • Su quale tematica volete focalizzarvi?

Ogni pagina di atterraggio ha un obiettivo specifico nel processo di convincimento del visitatore. Toccherà a te valutare, in base agli obiettivi, quale tipologia scegliere.

LANDING PAGE BUILDER

La Landing Page Builder, è lo strumento giusto se l’obiettivo è fare un focus su un nuovo modello appena arrivato sul mercato o per il lancio di una campagna marketing. Ti permette di creare una pagina “speciale”, che richiede un elevato grado di personalizzazione e che, in modo facile e intuitivo, ti permetterà di modificare la grafica e i contenuti del tuo sito web.

C’è da aggiungere, che per realizzare il contenuto di una landing page, è importante capire quali tipologie di parole chiave potrebbero digitare gli utenti sui motori di ricerca per ottenere le risposte alle loro domande. In particolare, Google, all’interno delle linee guida Quality Rater, classifica le domande a seconda dell’intento di ricerca in:

  • informazionali, rispondono a un intento informativo, a un bisogno di trovare risposte riguardo un determinato argomento (es. “Convenienza auto elettriche”);
  • commerciali/transazionali, l’utente ha intenzione di acquistare un prodotto, ma non ha ancora deciso dove (es. “Suv usato”);
  • navigazionali, nel caso in cui l’intento dell’utente è navigare su un sito specifico (es. “CRM MotorK”).

Come intercettare tutte queste tipologie di ricerche? Grazie al giusto mix di sezioni statiche e dinamiche, WebSparK supporta il dealer nella creazione di contenuti che soddisfano la user intent e che, agli occhi di Google, sono “adatti” a rispondere al bisogno delle persone.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

POSSIAMO AIUTARTI

Contattaci

Hai delle domande? Contattaci per farci sapere come possiamo aiutarti.

MotorK lists on Euronext Amsterdam

COMPILA IL FORM PER SCARICARE DIRETTAMENTE IL CONTENUTO.

Dopo la compilazione del form attendi l'apertura della pagina di download e clicca il pulsante "scarica il pdf"