Digital automotive: aperte le iscrizioni a Internet Motors

Internet Motors Milano 2020

MotorK, l’azienda che sta innovando l’intero comparto europeo del digital automotive, annuncia ufficialmente l’apertura delle iscrizioni alla ventiseiesima edizione di Internet Motors, l’edizione italiana del più importante appuntamento europeo di discussione in merito al futuro del comparto distributivo automotive. Rivolto alle case auto, alle concessionarie e a tutta l’industry, avrà luogo il 10 marzo prossimo presso il Teatro Nazionale CheBanca! di Milano.

Nato con l’obiettivo di individuare e analizzare i trend di maggiore impatto sul futuro della distribuzione automobilistica, Internet Motors vuole offrire ai diversi attori del mercato nuovi modi per rispondere alle esigenze dei consumatori, connessi e digitalmente maturi. Tema centrale dell’edizione 2020 sarà la cosiddetta Data-driven Performance: attraverso interventi e testimonianze pratiche, dibattiti e tavole rotonde verranno presentati dati concreti, soluzioni, strategie e tattiche efficaci per ottimizzare la vendita di auto e le performance delle concessionarie.

Se è vero che i dati sono “il nuovo petrolio”, una risorsa incredibilmente preziosa da maneggiare con cura, avere un approccio data-driven significa per le aziende automotive far fruttare il tesoro delle informazioni possedute utilizzandole in modo efficace. Le strategie più innovative per migliorare l’interazione con il cliente e il numero di vendite devono passare sempre di più sotto la lente dei dati, che non rappresentano un semplice fattore tecnico, ma un pilastro strategico del business.

Ampio spazio verrà, inoltre, dedicato alla duplice evoluzione in corso nel mondo automotive e alle nuove sfide che queste comportano: da un lato il prodotto auto, che cambia diventando sempre più attento all’ambiente; dall’altro gli utenti (in primis i più giovani), che stanno cominciando a mettere in discussione anche il possesso dell’auto, puntando a nuove forme di fruizione delle quattro ruote.

«E-commerce, noleggio a lungo termine, nuove generazioni di (possibili) consumatori: la posta in gioco per il settore è alta – dichiara Marco Marlia, fondatore e CEO di MotorK, società organizzatrice dell’evento – e Internet Motors punta proprio a definire uno scenario chiaro, la premessa indispensabile per trovare soluzioni vincenti. Il ritmo con cui la rivoluzione digitale sta investendo tutto il comparto impone una riflessione attenta e un dialogo maturo tra i protagonisti del mercato, che hanno il dovere di chiedersi che direzione prenderanno i consumi nei prossimi anni: è per questo motivo che cerchiamo di offrire la piattaforma di discussione e dibattito più stimolante possibile da ormai 26 edizioni».

Tra i top speaker già annunciati in questa edizione c’è Kevin Frye, eCommerce Director di Jeff Wyler Automotive Family, uno dei primi 50 gruppi di dealer americani. Definito da Automotive News come uno dei 5 influencers che stanno cambiando l’industria automobilistica oggi, condividerà la sua vasta esperienza sulla vendita delle auto online all’interno del modello di business della concessionaria.

L’evento avrà luogo il 10 marzo presso il Teatro Nazionale CheBanca!, in via Via Giordano Rota, 1 a Milano.

Per maggiori informazioni e per iscriversi all’evento è possibile visitare il sito www.internetmotors.it.

La partecipazione a Internet Motors è gratuita solo per dealer, case auto e operatori del settore.

Per i giornalisti interessati a partecipare si prega di scrivere a [email protected].